Comitato di Quartiere Trigoria - Municipio IX

Domenica, Novembre 19, 2017

CI SIAMO ANCORA

Ritengo doveroso e con grande desiderio informare costantemente gli abitanti del quartiere attraverso un piccolo notiziario. Purtroppo non è facile per vari problemi, burocratici, finanziari ecc. ecc. Noi ci proviamo con un volantino e un sito internet, per tenervi informati sui problemi del nostro quartiere e sul lavoro che sviluppiamo per poterli risolvere.
Grazie al supporto di nuove persone, cercheremo di veicolare l’informazione sia con un giornalino che con i moderni mezzi mediatici di tipo informatico (il nostro nuovo sito www.CdQtrigoria.it). Piccoli mezzi, non abbiamo grosse pretese. Continuiamo e continueremo a sollecitare gli Amministratori Comunali affinché Trigoria non sia dimenticata. Crediamo sia interesse di tutti farla diventare un quartiere da prendere esempio quale modello di vivibilità, nonostante la lontananza dal centro.
Nell’assemblea di quartiere del 12 dicembre 2013 il Comitato di Quartiere ha evidenziato al Presidente del Municipio IX Andrea Santoro ed alla sua giunta, i punti critici. Insieme vogliamo valutare e pianificare la “Trigoria che sarà” con idee e proposte per migliorare il quartiere.
Alla presenza di una folta platea di cittadini di Trigoria, l’Amministrazione ha preso atto dei 10 punti inerenti le maggiori problematiche di Trigoria, assumendosi precise responsabilità per il bene comune, con impegno a una verifica dello stato dell’arte con i cittadini a fine gennaio 2014.
                
Il Presidente del C.d.Q. Trigoria

 

PRIORITÀ DEL QUARTIERE

Lo scopo che s’è prefissato il Comitato di Quartiere di Trigoria è di segnalare le necessità del quartiere e dei cittadini, in particolare per arrivare alla risoluzione degli annosi problemi che hanno gravato e gravano tuttora questo territorio.
I punti critici sono stati evidenziati al Municipio IX e al Campidoglio, con lettere e incontri.
Nella riunione del 11.02.2013 il direttivo del C di Q, ha confermato che le priorità del quartiere sono:


  1. Scuole: materne, elementari e medie, (vedere utenze Monte Migliore e previsioni sviluppo futuro con il plesso scolastico Marta Russo).
  2. Manutenzione delle strutture esistenti: viabilità, marciapiedi, parcheggi, pulizia e riparazione strade, ripristini o accensione lampioni, taglio erba, decoro urbano, giardini da irrigare, etc.
  3. AMA: raccolta differenziata dei rifiuti, bonifica di alcune aree invase da rifiuti.
  4. Sicurezza: oltre alla verifica dello stato dei lavori per la nuova caserma dei carabinieri, si chiede il ripristino della stazione mobile, del vigile di quartiere, un adeguamento dell’illuminazione pubblica e della segnaletica pedonale.
  5. Mobilità: verifica del rispetto degli orari per il rinnovato servizio fornito dall’Atac con le nuove linee, 071, 077, 707, 722, navetta Trigoria/Spinaceto, verificare avanzamento del progetto filobus, inserimento piazza centrale, parcheggi, via Capo di Vacca e, nel contempo, verifica sistema raccolta acque meteoriche con recettore fosso della Perna.
  6. Emergenza abitativa delibera 171, verifica dei nuovi comprensori, con toponimi, consorzi, rispetto dell’accordo previsto dalla delibera 101/2009 sulla “nuova convenzione urbanistica” che prevede si possa edificare solo dopo aver completato le opere di urbanizzazione. Su questo punto si chiede la possibilità di lavorare insieme con incontri per un programma dei tempi, soluzioni, progetti, pareri, autorizzazioni, finanziamenti, tempi di esecuzione, in modo da non ritrovarci con agglomerati privi delle necessarie infrastrutture che possano assicurare una condizione di normale vivibilità.
  7. Fogne: acque bianche e nere, la verifica del carico attuale in funzione degli abitanti e dei bacini di scolo, in particolare dove erano i fossi a cielo aperto in parte intubati, e i recettori possibili (vedi via Dina, fosso della Perna, ecc) anche in considerazione dei nuovi insediamenti previsti e quelli realizzati e in fase di realizzazione (vedi via Mario Vinciguerra, edilizia 167, ecc.)
  8. Strutture sportive comunali: campo di calcio, piscina, pista ciclabile, tennis.
  9. Attività ricreative per il quartiere: in particolare giovani, biblioteca, teatro, anche utilizzando le strutture esistenti, Centro anziani, Chiesa, scuole, palestre, etc.
  10. Viabilità: strutture mancanti o non in sicurezza, carenza marciapiedi, incroci pericolosi (via Talamini/via Trigoria), manto stradale da rifare su alcune vie, parcheggi pericolosi in Via Alvaro Del Portillo presso Campus BioMedico, verifica stato dell’arte su riqualificazione Via Mario Vinciguerra (campi Roma) dove un grande complesso edilizio è sorto, cosa comporterà sulla viabilità considerato che la tifoseria occupa la sede stradale principale di accesso al complesso senza utilizzare l'ampio parcheggio Dino Viola, ecc.

Questo decalogo ha bisogno di avere risposte. Per questo cerchiamo una collaborazione con le istituzioni, mantenendo vivo e costante il dialogo con i cittadini.

 


 

LA MAPPA DI TRIGORIA:

Servizi esistenti, Interventi richiesti e Aree di espanzione urbanistica

Mappa di Trigoria: Servizi esistenti, Interventi richiesti e Aree di espanzione urbanistica


 

LE MERAVIGLIE DI TRIGORIA


 

MODULO DI ADESIONE AL CDQ

Scarica il modulo di adesione al CDQ

Modulo di adesione al CDQ


 

 

 

LO STATUTO

Scarica lo Statuto del CDQ

Statuto del Comitato di Quartiere Trigoria